Notizie

I mercoledì della Fototeca: Giappone e Cina in posa

Pubblicato il

I mercoledì della Fototeca riprendono dopo una lunga pausa a Palazzo Gopcevich in Sala Bazlen il 29 gennaio  2014

La prima serie di conferenze vuole richiamare l’attenzione sugli aspetti peculiari della documentazione iconografica del Lontano Oriente, divenuto una meta, alla fine dell’Ottocento e all’inizio del Novecento, raggiungibile e “visibile” grazie ai souvenir, alle carte de visite e alle cartoline. Le due curatrici della mostra, Adriana Casertano e Elisa Vecchione, che si alterneranno nelle conferenze, avendo condotto in questi mesi uno studio approfondito sulla fotografia in Giappone e in Cina, divulgheranno un’ulteriore chiave di lettura dell’esposizione Sguardo oltre Levante.

LA FOTOGRAFIA : GIAPPONE E CINA IN POSA, curato da  Elisa Vecchione, si focalizza sui ritratti prodotti da fotografi giapponesi e occidentali, colti per la maggior parte in studio, e offre gli strumenti per un’analisi approfondita dei positivi esposti nella mostra fotografica Sguardo Oltre Levante.
Dopo una breve introduzione sull’iniziale sviluppo della fotografia in Giappone, le immagini verranno analizzate sia da un punto di vista compositivo che tecnico, per meglio comprendere le scelte stilistiche e narrative.
La più adatta chiave di lettura è quindi l’analisi tematica: i ritratti, raffiguranti i cosìdetti Tipi Nativi (Native Types) e i paesaggi, le Vedute del Giappone (Views of Japan).

I Mercoledì della Fototeca come sempre si terrano nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich, via Rossini 4, alle ore 17.30 con ingresso libero.